Come chiedere un Credito Finanziario

Il Credito Finanziario è un particolare tipo di finanziamento erogato da un Istituto di Credito convenzionato con degli esercizi commerciali.

Il finanziamento è diretto all’Acquisto, presso uno dei negozi collegati alla finanziaria, di un dato prodotto. Pertanto, la somma concessa viene elargita non al richiedente, ma direttamente al negozio in cui è stato acquistato il prodotto. Il richiedente, a sua volta, deve restituire alla finanziaria, a rate, il denaro ricevuto in prestito.

Requisiti per poter ottenere un prestito

Prima di esporsi e concedere un finanziamento, l’istituto di credito o l’intermediario finanziario valutano che il richiedente disponga di alcuni requisiti essenziali che garantiscano, almeno sulla carta, che quella somma possa essere restituita nei tempi stabiliti.

I requisiti per poter ottenere il prestito sono differenti a seconda della tipologia del finanziamento, e ogni banca ha le sue, così da mantenere le insolvenze al di sotto di un determinato livello. Tuttavia ne esistono tre essenziali che devono essere sempre rispettati:

  • l’età del richiedente di minimo 18 e massimo 70 anni (anche se alcune banche e finanziarie dispongono di finanziamenti per gli over 70);
  • un reddito dimostrabile;
  • la titolarità di un conto corrente bancario.

Documentazione da presentare per un prestito

In tutti i casi sarà necessario presentare un documento d’identità, il codice fiscale e copia di eventuali altri finanziamenti in corso. Ulteriore documentazione sarà richiesta con lo scopo di identificare il cliente e la sua condizione lavorativa e reddituale e potrà essere variabile a seconda della tipologia del prestito, dell’istituto che lo eroga e della condizione lavorativa del cliente.

In particolare, ai lavoratori autonomi sarà richiesta l’ultima dichiarazione dei redditi, mentre i lavoratori dipendenti dovranno presentare l’ultima busta paga e il Cud; i pensionati dovranno esibire invece il cedolino della pensione.

Forme di tutela assicurative

Quando si richiede un finanziamento si ha la possibilità facoltativa di stipulare polizze che tutelino il consumatore in caso di eventi inaspettati che gli impediscano di provvedere al pagamento delle rate. Si tratta di soluzioni non obbligatorie ma consigliabili specialmente quando l’ammontare del prestito risulti piuttosto consistente.

Come valutare un prestito

La convenienza di un prestito deve tenere conto di alcuni aspetti essenziali che non sono sempre evidenti a una prima valutazione. Per trovare il prestito personale più conveniente è infatti necessario prima della sottoscrizione e prima ancora di accettare qualsiasi condizione, considerare due valori: il TAN e il TAEG:

  • il Tasso Annuale Nominale (TAN) è il tasso di interesse applicato al capitale finanziato espresso in percentuale e su base annua: insieme alla quota capitale mensile, andrà a determinare la rata di rimborso;
  • il Tasso Annuale Effettivo Globale (TAEG) è la misura, espressa in percentuale e su base annua, del vero costo del finanziamento. Infatti, a differenza del TAN, il TAEG è comprensivo di eventuali oneri accessori a carico del cliente (ad esempio, delle spese di istruttoria).

Nel confronto di due o più offerte, il TAEG è l’elemento di confronto migliore, poiché prende in considerazione il costo complessivo di un finanziamento, includendo tutte quelle spese accessorie solitamente escluse dal calcolo del TAN. È tuttavia necessario ricordare che il confronto del TAEG tra due o più finanziamenti è possibile solo a parità di condizioni (importo finanziato e durata).
Nello specifico, a parità di importo finanziato il TAEG si riduce all’aumentare della durata del prestito mentre, a parità di durata, il TAEG si riduce all’aumentare dell’importo del prestito.

Come trovare il prestito più conveniente

Esistono condizioni differenti per un prestito praticate a seconda delle caratteristiche del finanziamento e dal canale che si sceglie per aprirlo e gestirlo. In generale, un prestito online garantisce i tassi più bassi, proprio perché l’apertura può avvenire da remoto e la gestione è rimandata al suo titolare attraverso i canali digitali della banca o della finanziaria.

Per riuscire ad aggiudicarsi un prestito alle migliori condizioni, la soluzione migliore è affidarsi a un comparatore certificato

Vuoi una consulenza per un Credito Finanziario ?

Inviaci la tua richiesta

Un consulente ti conterrà senza impegni per aiutarti a trovare il prodotto più adatto alle tue esigenze, negoziando per te con le migliori Banche convenzionate.

Confronta gli annunci

Confrontare
简体中文EnglishFrançaisDeutschItalianoРусскийEspañol